Alfabeto fonetico NATO

27 novembre 2016

Sviluppato negli anni ’50 dall’ICAO (International Civil Aviation Organization), ossia l’Organizzazione internazionale per l’aviazione civile, l’alfabetico fonetico radiotelegrafico venne ideato affinché tutti i piloti e gli operatori aerei non incorressero in problemi di comprensione. A volte viene erroneamente chiamato Alfabeto fonetico internazionale, che è invece l’alfabeto usato in linguistica. Durante le trasmissioni radio è preferibile usare l’alfabeto fonetico NATO per dettare parole di difficile comprensione. Ad esempio Brindisi diventa Bravo-Romeo-India-November-Delta-India-Sierra-India oppure…

Read More >>

L’assordamento da segnali fuori banda (Desensing)

2 novembre 2016

La sensibilità è una delle peculiarità che i radioamatori cercano quasi morbosamente nelle loro ricetrasmittenti così da avere la capacità di ricevere segnali più deboli e lontani. A molti è capitato che, collegando il proprio portatile ad un’antenna ad alto guadagno, i segnali, spariscano del tutto nel QRM. Perché? Il problema è noto con il nome di “Desensing” (desensibilizzazione) che segnali molto forti provocano al ricevitore, anche di parecchio fuori banda! Una delle…

Read More >>